Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Venire accoltellati per una sigaretta. Succede anche questo nel centro di Bologna, in piazza Medaglie d’oro, proprio davanti alla stazione. Un 24enne somalo aveva chiesto con insistenza una sigaretta a una 38enne polacca e a due marocchini di 43 e 50 anni, ma dopo un primo scambio di battute è sorta una lite. E’ qui che ha deciso di intervenire un 37enne algerino loro conoscente, irregolare sul territorio nazionale. Assistendo da lontano alla scena ha pensato di sedare la discussione ma, in risposta, il somalo ha sfoderato dalla tasca un coltello a serramanico detenuto illegalmente e, senza esitazione, ha sferrato un fendente contro l’algerino perforandogli un polmone. L’uomo è stato colpito alla base del collo, vicino alla giugulare. Di qui la fuga dell’aggressore, molto breve, perché poco dopo l’accoltellamento una pattuglia della Polfer lo ha intercettato. Lui ha finto di essere stato a sua volta aggredito ma è stata una recita inutile. Si è ritrovato presto in manette con l’accusa di tentato omicidio. La vittima si trova ora ricoverata all’ospedale Maggiore in gravi condizioni.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/accoltellato_stazione_20140902.mp4

Categoria: Cronaca
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.