Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

E’ di nuovo festa per l’italia e soprattutto per l’emilia-romagna. Fabio Scozzoli è di nuovo salito sul podio ed è di nuovo argento per lui. Questa volta l’ha conquistata nei 50metri rana con il tempo di 27”17 ,nuovo record italiano.”Ho fatto la mia gara, ho imbroccato tutto, e’ andato tutto bene’. Il secondo argento ai Mondiali di Shanghai, dopo quello nei 100 rana, viene commentato con estrema lucidita’ e senza tanti trionfalismi da Fabio Scozzoli. “La finale dei 50 rana sono una gara sempre strana, non hai tempo di pensare – spiega l’azzurro – Io sono partito benissimo, ho tenuto un ritmo altissimo. Stamani ho lavorato moltissimo sull’uscita dalla subacquea e questo mi ha di sicuro aiutato”. Ma per l’italia si aggiudica di nuovo la medaglia d’oro anche Federica Pellegrini, questa volta nella specialità della casa, i 200 sl: l’olimpionica azzurra trionfa con un altro atto di forza in 1’55″58, battendo l’australiana e la francese . Una fantastica doppietta, le ruscì anche a Roma, riuscita a pochi nel mondo: Fede è la prima atleta nella storia a completare la doppietta in due edizioni iridate diverse.
Un recupero dal settimo posto nei 50 , diventato quinto ai cento, e terzo ai 150. Un’ultima vasca magistrale con una voglia di vincere inesausta e folle. Davvero una supersonica Federica. “Non potevo permettere che altre entrassero in casa mia” il primo commento della Pellegrini. L’allenatore della campionessa veneta ha sottolineato che questa gara, a differenza dei 400, era più difficile. “L’avevamo visto ieri – dice – c’erano avversarie in grado di competere bene, ma avevamo studiato la gara e Federica ha fatto tutto quello che avevamo deciso. Tutto ha funzionato bene. Lei è una grande campionessa”

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.