Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display


rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bianco_blu_20130301.mp4
Sabato sera a Trento per la Biancoblù, a caccia di punti play off. Questa sfida puà dire tantissimo in quella chiave, perché l‘ascesa della società trentina è stata, in questi anni, importante ( dalla C alla Legadue ) e piazzarsi tra le prime otto sarebbe un“ulteriore consacrazione. Non a caso si è scelto di non cedere Umeh, che era addirittura stato accostato a Siena, per mantenere l‘asse con Elder. Peraltro gli italiani che li affiancano sono di ottimo livello, a partire dall‘ex nazionale Luca Garri, che a trenta anni ha scelto di essere protagonista, peraltro riuscendoci occasionalmente, nel secondo campionato. Occhio anche a Pascolo, che a Bologna, all‘andata, destà un“ottima impressione e a Dordei, sulla presenza del quale, perà, ci sono dubbi, a causa di problemi fisici. Nessuno, invece, su quella di Harris, recuperato dalla contrattura che ne aveva limitato il lavoro in allenamento. Troppo importante l‘americano per Salieri, che, nell‘ultima uscita casalinga, l‘ha visto letteralmente incantare contro Jesi. Ancora fuori Pecile, rientrerà il 15 in occasione della partita con Verona, ancora con problemi al polso Cutolo: sembra ormai chiaro che dovrà portarseli dietro fino a fine stagione. Peccato, perché questo ragazzo, se in salute, ha grandi qualità, il problema è che lo è raramente. La speranza è quella di rivedere la tosta Biancoblù apprezzata a Pistoia, e non solo, ovviamente capace di reggere a certi ritmi per 40 minuti.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.