Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ed eccoci ad un altro weekend di grande lavoro per il nostro basket. Il match di punta è chiaramente quello che domenica, alla Futur Show Station di Casalecchio, vedrà la Virtus ospitare la lanciatissima Treviso. Si incontrano le due squadre teoricamente più giovani del campionato: solo che in Virtus i ragazzi (Moraschini, Martinoni e Gailius) giocano davvero poco e, quando lo fanno, il più delle volte fanno rimpiangere i titolari, mentre nella Benetton proprio i giovanissimi (Markovic, Motiejunas, Wojciechovski e Gentile) sono la spina dorsale della squadra, per un progetto affidato ad un vero specialista nel far sbocciare i teneri virgulti come Jasmin Repesa. Senza dimenticare che le V nere sono ancora orfane di Sanikidze (mentre invece giocherà Winston), e soprattutto che provengono da due sconfitte consecutive, ed il teorico terzo scivolone aprirebbe ufficialmente il capitolo della crisi. La Fortitudo ospita invece a San Lazzaro di Savena la capolista Monfalcone, forte di ex primattori di serie A come Cantarello, Budin e Laezza, e non sarà di certo un cliente facile per una squadra come quella biancoblù che in casa sinora ha più sconfitte che vittorie e che, soprattutto, si presenterà senza i propri due migliori giocatori vale a dire Lamma e Carretta. In Lega Due Ferrara ospita l’ottima Jesi, Forlì va sul proibitivo campo della capolista Udine, Reggio Emilia attende la visita di Scafati e, soprattutto, terrà banco l’attesissimo derby romagnolo tra Rimini e Imola, con in palio una preziosissima posizione playoff.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.