Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Qyntel Woods ha chiuso il rapporto con la Fortitudo ma resta in Europa. Ieri ha firmato fino al termine della stagione con i polacchi del Prokom Sopot. L’approssimarsi delle Top 16 di Eurolega ha spinto moltissime squadre a muoversi in tempo reale per rinforzarsi entro la scadenza dei termini di ieri. Milano (che domenica gioca contro la Virtus a Bologna) ha preso il playmaker Hollis Price, tra l’altro un pallino dell’ex coach bianconero Renato Pasquali. E il Prokom, che è stato inserito proprio nel girone dell’Armani Jeans, ha puntato su Woods che l’anno passato era stato all’Olympiacos Pireo e quindi ha già esperienza in questa competizione. La prima partita di Woods con la sua nuova squadra sarà proprio oggi a Vitoria contro il Tau. Nelle quattro gare giocate in Eurocup con la maglia biancoblu, Woods aveva segnato 14,3 punti di media con 4,3 rimbalzi in 23 minuti di utilizzo. Woods, tagliato prima della gara con Udine, aveva lasciato Bologna già lunedì mattina. Ieri la firma con il club polacco. E’ rimasta ferma invece Roma, prossima avversaria della Fortitudo in campionato.

LUNGHI – La prossima partenza avverrà nel settore dei lunghi, sovradimensionato rispetto alle esigenze del coach Cesare Pancotto. La scelta del sacrificato dipenderà dalle occasioni di mercato e avrà come fine quello di snellire la rotazione e alleggerire i conti economici della Fortitudo. Finora quello che ha dato meno, anche per motivi di salute, è stato Dalibor Bagaric. I conti verranno fatti quando rientrerà Uros Slokar. Poi alla finestra di mercato del 2 marzo arriverà un’ala piccola tiratrice e a quel punto con Mancinelli utilizzabile anche da secondo lungo davvero non ci sarà più spazio per tutti i lunghi attualmente sotto contratto. Un altro che potrebbe aver mercato è Alessandro Cittadini soprattutto in virtù del passaporto italiano e magari anche in Legadue. La Fortitudo in assoluto ha ancora diritto a due tesseramenti, uno solo per un giocatore extracomunitario. Ma è possibile che l’unica aggiunta sia quella di un’ala americana visto che in regia l’acquisto sarebbe Davide Lamma. Al suo ritorno infatti Jamont Gordon scivolerebbe nella posizione di guardia-ala a tempo pieno.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.