Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Che fosse brava e piena di talento in fondo lo avevamo capito domenica, a Potenza Picena. Tappa indimenticabile per Lucia Colì (classe 1990, punto di forza del Cus Ripresa Bologna) che, al Parco dei Laghetti ha vinto il suo primo titolo italiano juniores di corsa campestre. Una maglia tricolore che le ha aperto le porte della nazionale perché l’Italia – il capo delegazione sarà una leggenda dell’atletica azzurra, Stefano Mei – l’ha voluta per i campionati mondiali di cross in programma ad Amman, in Giordania. E il prossimo 28 marzo (la partenza per la Giordania è fissata per giovedì prossimo) con una maglia azzurra sulle spalle ci sarà anche la fanciulla allenata da Paride Benini. I sei chilometri di Potenza Picena (chiusi nel tempo di 21’35”, nei quali ha preceduto Valeria Roffino (che insieme con lei difenderà i colori dell’Italia tra le donne juniores), forse hanno davvero cambiato la vita di Lucia che a questo punto…

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.