Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Queste le parole di Daniele Arrigoni al termine della vittoria sull’Ascoli in Coppa Italia.
“Non è stata una grande partita e mi aspettavo una risposta diversa dal punto di vista nervoso, ma molti non avevano il ritmo partita e l’Ascoli ha fatto una buona gara: gli errori di fraseggio, in queste condizioni, sono normali. Meno male che l’abbiamo risolta con un gol eccezionale: andare ai supplementari sarebbe stato deleterio. Nel finale ho inserito Lavecchia al posto di Paonessa, che era un po’ calato, e spostato Coelho al centro sapendo che ha un gran tiro: è andata bene e, col passaggio del turno, andremo a giocare una partita molto diversa, contro la Roma. Gli altri sudamericani? Come con l’Udinese, Rodriguez è cresciuto col passare dei minuti; Britos, per le sue qualità, può e deve fare molto meglio. Tra i pali, Colombo ha fatto una buona prova, ma del resto non l’avremmo confermato se non credessimo in lui”.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.