Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Mancano solo 11 giorni e cominciano ad arrivare importanti iscrizioni alla seconda edizione della “Bologna Race for the cure – di corsa contro i tumori al seno”, mini maratona di 5 chilometri in programma domenica 28 settembre con partenza e arrivo ai Giardini Margherita di Bologna abbinata ad una passeggiata di due chilometri, che si propone di raccogliere fondi ed esprimere solidarietà alle donne operate di tumore del seno e di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione.

Tra le iscrizioni eccellenti vogliamo segnalare la presenza di una campionessa come Emma Scaunich, di origini friulane ma oramai bolognese di adozione, dal glorioso passato di maratoneta, vincitrice nel 1985 della Coppa del Mondo a squadre in Giappone, seconda a Boston nel 1988, vincitrice a Barcellona nel 1993 dove l’anno prima aveva partecipato alle Olimpiadi, ma anche prima due volte a Carpi (1990 e 1991) e a Venezia (1989 e 1992) e una volta alla 42 chilometri di Torino (1993).

Emma Scaunich darà la propria testimonianza come donna in rosa che è riuscita a superare un momento difficile della sua vita, e insieme a lei saranno ai Giardini Margherita un nutrito drappello del Gruppo Sportivo “Pasta Granarolo”.

Intanto sono in via di svolgimento le diverse iniziative di promozione alla Race. In primo luogo domenica 21 settembre dalle 14.30 l’Ippodromo Arcoveggio ha ideato una giornata di corse dedicata alla Race. Tutte le corse saranno dedicate alla giornata del 28, con intrattenimenti per grandi e piccini. Poi il 23 settembre incontro al Circolo Ufficiali con diverse associazioni durante un incontro sul tema “Storia familiare e rischio di tumore al seno”, quindi giovedì 25 la presentazione ufficiale in Comune e dal 26 l’apertura del Villaggio.

Il presidente del Comitato organizzatore dell’evento, prof. Vincenzo Eusebi, dell’Università di Bologna / Ospedale Bellaria, spiega il significato dell’iniziativa: “Il tumore al seno è la principale causa di morte nella popolazione femminile e riguarda purtroppo una donna su dieci. Una malattia molto diffusa che però si può sconfiggere se viene diagnosticata per tempo. Attraverso questa manifestazione vogliamo sensibilizzare le donne nei confronti di questo problema, raccogliere fondi per realizzare programmi di prevenzione nel nostro territorio ed incoraggiare tutte le donne che lottano ogni giorno contro questa malattia. Chi vuole, può iscriversi già in questi giorni visitando il nostro sito www.dicorsacontroitumoridelseno.it dove potrà registrarsi on line con carta di credito o conoscere i punti iscrizione di Bologna e della regione. Con i fondi raccolti quest’anno abbiamo finanziato 5 progetti di altre associazioni come ANT, AMISS, IL SENO DI POI, PROFUTURA E EGS.”.

La Race for the Cure si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e con il patrocinio del Comune di Bologna, della Provincia di Bologna, della Regione Emilia Romagna, del Policlinico di Bologna S.Orsola-Malpighi, dell’AUSL Bologna, del CONI, della FIDAL, dell’ASCOM e del Ministero della Salute. Forte anche il contributo delle aziende che sosterranno l’evento. Dai due sponsor nazionali, Johnson & Johnson e Samsung ad altri partner come ATC Bologna, Autopiù Citroen, BSI Italia, Farmacia Comunale, Leaseplan, Sara, Star Dust, Tecnobios, American Airlines, Citrak, Coca-Cola HBC Italia, New Balance, TaxiCAT, Relais Bellaria, SEDIT, SoSushi e Fondazione Del Monte.

Sponsor delle “Donne in Rosa” sarà ancora una volta Neutrogena, mentre Acqua Lete è il fornitore ufficiale per i partecipanti di tutte le “Race” del 2008.

Le iscrizioni alla Race for the Cure sono già aperte e si possono effettuare presso il reparto di Anatomia Patologica dell’Ospedale Bellaria, presso il Circolo Dozza ATC in via San Felice e nei negozi convenzionati di Bologna e dell’Emilia Romagna segnalati sul sito www.raceforthecure.it, dove è possibile anche iscriversi on-line con carta di credito. Per altre informazioni sulle iscrizioni chiamare il numero: 051.6225976

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.