Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Nove reti Maini, sette Pivatelli, sei Savoldi e Perani, cinque Schiavio, tre Sansone, Cervellati e Nielsen: i marcatori rossoblù nelle sfide casalinghe di campionato contro la Roma ci hanno spesso preso gusto e si sono ripetuti più volte. Lo stesso Meghni, protagonista dell’ultima edizione di Bologna-Roma, mise a segno una doppietta nel 3-1 del 26 settembre 2004, contribuendo all’esonero dell’allenatore giallorosso Voeller. Nel campionato precedente, invece, la Roma dilagò al “Dall’Ara”: 0-4 con le firme prestigiose di Totti, Montella, Panucci e Cassano, dopo gli anni in cui a far soffrire il Bologna era stato Batistuta, un campione abituato ad esaltarsi contro i rossoblù anche ai tempi di Firenze. Il pareggio è il risultato che manca da più tempo, esattamente dieci anni: proprio in questo periodo, era l’8 novembre 1998, Bologna-Roma finì 1-1 con reti di Paulo Sergio e Signori. Nei 51 precedenti di campionato (i primi 13 senza sconfitte per il Bologna), si contano 31 successi rossoblù, 17 pareggi e 13 vittorie romaniste, la prima delle quali arrivata solo il 2 novembre 1941.

Categoria: Calcio
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.