Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Si aprono come meglio non si potrebbe, i Mondiali di Varese di ciclismo. Il ventenne parmense Adriano Malori, che lo scorso luglio a Stresa si è laureato campione europeo Under 23, ha vinto la cronometro a squadre, aggiudicandosi il primo titolo iridato in palio.
Salito in pedana carico di aspettative il corridore della Filp Parolin Ramonda, dopo tre titoli tricolori consecutivi e il titolo continentale, ha dominato sui 33,5 km. “Dovesse arrivare una medaglia sarei felicissimo. All’oro non penso, quello andrebbe oltre ogni ambizione”, aveva detto l’azzurro alla vigilia.
L’azzurro, con il tempo di 41’35″98, ha preceduto il tedesco Patrick Gretsch (42’25″65) e l’australiano Cameron Meyer (42’40″34). Quinto l’altro azzurro, Stefano Borchi.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.