Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_festa_club_20150422.mp4
Se il problema del Bologna è soprattutto di testa ecco una serata alternativa, di quelle che ti alleggeriscono il pensiero della prossima partita con il Bari. Due ore di cori, ma pure di foto, pacche sulle spalle e di prove di ballo. Ospiti d’onore al club rossoblù di Porretta, nella splendida location dell’Hotel Helvetia, Gianluca Sansone, Mouhamadou Sarr il terzo portiere rossoblù, proveniente dalla Primavera e Marco Maini, anch’egli Primavera, che ha svolto la prima parte del campionato all’Ancona per poi tornare in rossoblù a gennaio per giocare la coppa primavera, per poi rimanere con la squadra di Colucci.
Mattatore della serata il presidente del Club le Vigne di Porretta Luca Marzocchi, che ha presentato la serata, lanciato tutti i cori e ravvivato con la sua verve anche la lotteria finale. Ma chi ha fatto alzare i giocatori e il team Manager Tassi per qualche giro di danza è stata Tiziana, la prima maestra di Saar e pure maestra dellìex portiere rossoblù Malagoli. All’inizio, specialmente Sansone, è stato un po’ ritroso, poi si è lanciato, anche se come calciatore ha decisamente doti maggiori rispetto a quelle di ballerino per una notte. Ha fatto sapere che il suo problema alla coscia, che lo ha costretto ad abbandonare il campo nell’allenamento di ieri è un vecchio problema muscolare che ogni tanto si fa sentire, senza comunque procurare nessun tipo di problema, basta aver solo qualche precauzione.
Nella serata si festeggiava pure la decima cena sociale organizzata dal club, un evento sentito e realizzato in collaborazione con il club di Gaggio Montano The Mountain, mentre era presente pure l’organizzatore dei ritiri di Sestola Alberto Torre. Dalle parole del presidente l’entusiasmo di questi tifosi anche se il momento non è dei migliori

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.