Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20160225.mp4

Ancora una volta i tifosi del Bologna non lasceranno sola la squadra. Sono circa 250 i biglietti per il settore ospiti staccati dalla società di zamparini e qualcuno in più potrebbe arrivare a sabato, ultimo giorno possibile. I costi dei voli low cost ovviamente sono passati da 50 a 250 euro perchè oramai le possibilità sono molto scarse, ma l’entusiasmo rimane intatto. Anche perchè con le sei vittorie esterne il Bologna è la terza squadra della serie A ad aver dato ai propri fan meravigliose soddisfazioni e il Palermo è la squadra che al Barbera ha subito il maggior numero di sconfitte, ben sette, ma avendo ottenuto tre vittorie fuori casa ha ancora tre punti di vantaggio sul Frosinone terzultima. Un Bologna che tra tutti i record positivi, come quello dei maggiori chilometri percorsi, che vanta ha ancora pochi difetti da limare. Il primo è il contributo in zona gol dei propri centrocampisti. Delle 29 reti segnate solo due, quelle di Donsah, sono da ascrivere a questo reparto, mentre circa il 20 per cento delle reti sono arrivate dai difensori. Inoltre, anche con l’arrivo di Donadoni, è la squadra in assoluto quella che calcia meno di tutto il campionato verso la porta tanto da aver segnato solo 29 reti che equivalgono alla tredicesima posizione, mentre la difesa con 29 reti subite equivale all’ottava posizione a pari merito. Chiaro che che sono comprese le prime dieci partite difficili, ma Donadoni in questo modo sa dove lavorare.
Così come sui tempi di realizzazione. Il Bologna subisce il 36% delle reti nell’ultimo quarto d’ora, che diventa il 62% nell’ultima mezzora. Ma è pure il periodo nel quale realizza il 27% delle proprie reti. Nello stesso momento ha spesso buone partenze se è vero che ha segnato 7 reti nei primi 15 minuti, cioè il 24% del totale. Numeri simili ha il Palermo, dunque potremmo attenderci una partita scoppiettante sia nelle fasi iniziali che in quelle finali. Domani con l’ultima seduta se ne saprà di più anche sulla formazione.

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.