Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Prima erano solo i giornalisti che alimentavano voci su un possibile acquirente e non lasciavano in pace l’operato della società, ora sono scesi in campo, in maniera molto educata e placata anche i tifosi. Se è solo la stampa a chiedere spiegazioni, si fa anche in fretta , e così e stato, a non rispondere; ma quando è la tifoseria che cerca di capire alcune mosse dei soci e alcune operazioni che riguardano per esempio il centro tecnico, forse è il caso di rispondere. Ma non solo, lettera si o lettera no? La risposta è facile, la lettera è arrivata e Guaraldi dovrà rispondere il prima possibile, altrimenti ci si dovrebbe chiedere se in quel di Casteldebole ci siano i fantasmi che fanno sparire proprio delle lettere al presidente e le consegnino, sempre di nascosto ad altri soci. Polemiche a parte, oggi clima di festa al centro tecnico, una grigliata di fine allenamento per festeggiare un anno decisamente emozionante per tutti, e cosa ancor più vera sudato e difficile da affrontare. Nel tardo pomeriggio di oggi, sempre nella sede dell’allenamento ci dovrebbe essere stato un incontro tra la società e il mister Pioli. L’unica cosa certa è che l’allenatore avrebbe tutta l’intenzione di rimanere ma, come è giusto che sia ha bisogno di certezze e garanzie. Quelle stesse che in realtà in maniera minore, ma gli erano già state promesse a Gennaio. Se allora Pioli riuscì a farsi bastare quello che aveva, in vista di una stagione nuova ha bisogno di qualcosa in più, necessita di uomini che siano in grado di fargli la differenza. Se tutto dovesse andare per il meglio, sarebbe un’ulteriore dimostrazione che Guaraldi non ha proprio intenzione di abbandonare la nave. Questo potrebbe non essere un problema, deve essere chiaro, l’importante è avere la forza economica per poter realizzare le esigenze di un allenatore che vuole il meglio per la squadra. Intanto i rossoblu dopo due giorni di pausa, oggi sono tornati ad allenarsi per l’ultima seduta di questa stagione. Rientrato in gruppo Gaby Mudingayi, e non ha preso parte alla seduta Gaston Ramirez, che ha svolto solo terapie in seguito all’affaticamento accusato a Parma. Terapie specifiche anche per Jean Francois Gillet, Federico Casarini, Rene Krhin e Saphir Taider a causa di un affaticamento agli adduttori. Ultimo allenamento perchè domani ci sarà un’amichevole a Fusignano (RA), presso lo stadio Comunale di via Cantagallo, contro il Real Fusignano, formazione di Seconda Categoria, alle 17. Venerdì si chiuderà ancora con un’amichevole, dopo di che ci sarà il rompete le righe, per poi rivedersi ai primi di Luglio.

Categoria: Senza categoria
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.