Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

La vicenda pass del Bologna sta assumendo contorni grotteschi: si è scoperto che oltre aver contribuito con 11 reti alla salvezza di due stagioni fa, Martins Adailton faceva spesso rete anche tra Sirio e la T, visto che dopo la scadenza dell’unico permesso scaduto nell’ottobre 2008, il brasiliano ha collezionato la bellezza di 220 multe per un totale di 35.000 non versate nelle casse della Polizia Municipale. Infatti i successivi permessi temporanei T7, tutti ottenuti grazie al solito Gianluca Garetti, non erano validi, non avendo più la residenza temporanea.
Un record, quello di Adailton, equiparato dal compagno di squadra Mudingayi. La sua macchina sportiva nera non ha ingannato le telecamere e il centrocampista rossoblù ha trovato di fronte un avversario che non gli ha concesso nemmeno un metro di spazio. Per lui altre 200 multe per un totale di 30.000 euro al Comune. Certo, in confronto a loro capitan Di Vaio è sembrato un angioletto con le sue sole 47 multe. Peccato, però, che abbia chiesto che venissero ingiustamente cancellate.

Categoria: Basket
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.