Telecentro Odeon TV

La Tv di Bologna e dell'Emilia-Romagna (canale 17 e 71)

No Banner to display

Ora basta chiacchiere, serve agire. Guaraldi senza più prendere in giro nessuno, Zanetti per dire se la quotazione in borsa è in evidente contrasto con l’acquisizione di una società che si dice abbia debiti per 50 milioni. I soci hanno chiesto chiarezza a Guaraldi nel CDA di oggi pomeriggio, dove sono finiti i soldi incassati da Diamanti, che secondo quanto detto da lui stesso avrebbero coperto ogni necessità fino alla fine dell’anno. Come mai chiede ora a Pioli di transare il suo credito dopo aver già cercato Zeman, se la società riuscirà a pagare gli stipendi e a iscriversi al campionato di B senza dilapidare tutto il gruzzolo del paracadute che dovrebbe servire per fare la squadra per il prossimo anno. Cercare di mettersi davvero nelle mani di Zanetti dopo aver detto bugie a tutta la città e continuando ad agire come padrone assoluto. CDA senza i due soci più attesi, Morandi e Pavignani, che avevano già dato le dimissioni, per il resto presenti soci vicino al presidente come Rimondi, Scapoli o Romani, mentre Ferrari è risto l’unico fuori dal coro. Senza più Zanzi, è rimasto a parlare di conti solo Gabrieli che normalmente redige anche il verbale, così come Catenacci, presidente del collegio sindacale.
Intanto verso le 14 sono stati tolti gli striscioni appesi ieri contro la società, mentre oggi li Centro tecnico è stato quasi blindato, con la presenza di un blindato della Polizia dalla quale sono usciti una decina di uomini, altri in borghese hanno presidiato il centro, mentre pure una macchina dei carabinieri ha presenziato al pomeriggio, mentre un solo tifoso si è materializzato a Casteldebole.
Alle 18.15 l’addetto stampa è uscito con un comunicato di tre righe nel quale si legge che dopo lo svolgimento del CDA è stata fissata la data del 12 giugno per convocare l’assemblea dei soci tesa a garantire la continuità del Bologna FC 1909.
Intanto per il campo dopo la seduta di oggi, domani alle 10.30 è previsto l’ultimo appuntamento, poi il rompete le righe. Oggi anche gli ultimi due nazionali, Garics e Antonsson sono partiti con le rispettive squadre
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BOLOGNA_20140522.mp4

Categoria: Calcio, Sport
 

Lascia un Commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.